Fizz Bar – Corso Magenta, 78

Share
Ormai un ticket da 5 euro a pranzo non basta più. I costi dei bar sono altissimi specialmente quelli in centro. Se lavorate in zona magenta/baracca a Milano vi segnalo questo bar tabacchi. I costi sono davvero onesti e la qualità ottima. Un primo costa sui 4 euro (3.30 asporto) mentre i secondi 6.50 (5.20 asporto). Oltre a questo il locale è specializzato in panini che partono dai 3 euro per un massimo di 4 (ma questi sono davvero elaborati e con ingredienti come il culatello). Le piadine, invece, costano 3.70 senza differenza di ingredienti. Ogni giorno viene preparato un dolce fatto veramente in casa (2.50) e nei periodi estivi viene preparata la macedonia (2.50).
Unico lato negativo è la dimensione del locale. A pranzo si mangia strettissimi e se si arriva poco dopo le 13 si fatica a trovare posto. In più se si arriva tardi rimane poca scelta dovuta alla genuinità dei prodotti ma soprattutto ai prezzi contenuti.
Vi consiglio, però, questo bar soprattutto perché è gestito da una balda non più giovane ma più arzilla di un teenager di nome Mariuccia.

Molto bello in periodo primaverile prendersi un panino e andarselo a gustare nel chiostro della chiesa di Santa Maria delle Grazie, si sa mai che vi capiti di trovare la magnolia in fiore!
Giudizio:

——————————
SCHEDA LOCALE
Nome: Fizz Bar
Indirizzo: Corso Magenta, 78
Città: Milano
Numero di telefono: 0248004360
Sito web: —
Costo: primi 4 € secondi 6/7 €
Ambiente: informale
Ticket: sì
Agevolazioni disabili: difficile. Nelle ore di pranzo è troppo affollato però secondo me chiamando prima sicuramente, vista la gentilezza della Mariuccia, sarà tenuto un tavolo apposito. All’entrata c’è un piccolo gradino questo rende la cosa inconveniente. I bagni non sono pensati per disabili.  

Ti potrebbero interessare anche

About the Author: Martina Paola Gambini

Molti mi conoscono sul web come Economino . Non posso definirmi un'esperta di Food ma amo mangiare, tanto che dal 2011 sono autrice del blog "Recensioni Gustose" nel quale recensisco locali e ristoranti principalmente di Milano, ma anche d'Italia e Mondo. Grazie al mio blog, che mi ha fatto mettere su 10 kg, ho avuto l'opportunità di provare in anteprima ristoranti milanesi e di partecipare ad importanti eventi "gustosi" e non. Nella vita, oltre ad essere una squattrinata perenne, mi occupo di web marketing per la web agency Engame di Milano. Dal 2016 sono caporedattore di Honest Cooking Italia.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *