#WeChatTiAmo con WeChat

Share
Adoro essere invitata agli eventi: si conoscono sempre nuove persone ed è un momento di scambio.
Oggi sono stata ospite di WeChat per un pranzo presso il ristorante Pane e Vino di Milano.
E’ stato un incontro molto interessante e Benny Ho, il nostro mentore della giornata, è stato davvero esaustivo. E’ riuscito a far appassionare anche una food blogger come me 🙂 Ho avuto la possibilità di arricchire il mio bagaglio “tecnologico” e di esercitare il mio inglese!

 

WeChat è un’applicazione per smartphone che consente all’utente di utilizzare diverse funzioni: dal semplice invio di messaggi testuali e vocali fino a funzioni più articolate quali chat in diretta, localizzazione di utenti vicino a te e creazioni di QR code per invitare i tuoi amici a chat di gruppo.
WeChat è stata ideata dall’azienda cinese Tencent e lanciata sul mercato cinese due anni fa registrando solo dopo pochi mesi 100 milioni di utenti in tutta la Cina. Visto il grande successo, l’azienda nell’Aprile del 2012 ha deciso di aprirsi a nuovi mercati. Ottima mossa: oggi WeChat è utilizzata da 300 milioni di persone!
WeChat si basa sulla filosofia di dare tutto in mano all’utente: hai, infatti, la possibilità di scegliere a chi rivolgerti e come. In più la privacy è un punto fondamentale per WeChat: a differenza di WhatsApp non esce il messaggio di quando il tuo amico ha visto il messaggio o quando si è collegato l’ultima volta (l’ho sempre trovato un metodo stalker e parecchio ansiogeno). Per rafforzare il messaggio, si possono scegliere tantissimi stickers alcuni dei quali sono davvero simpatici (la maggior parte dei pacchetti adesivi sono a pagamento)
Uno degli aspetti più importanti dell’applicazione è la possibilità di creare messaggi vocali (hold to talk): una funzionalità molto importante in quanto è possibile esprimere realmente le proprie emozioni senza incombere nei fraintendimenti tipici dei messaggi scritti. In altre parole, come ha detto Benny: it’s not important what you say but how you say it!
Due, però, le grandi novità che rendono unica questa applicazione:
1) Momenti: è la sezione “social” nella quale è possibile condividere foto o album con i propri amici
2) Account Ufficiali: in questa sezione è possibile seguire i nostri brand preferiti ed essere costantemente aggiornati sulle ultime news e offerte (es: scaricare coupon).
Che dire? Sicuramente interessante la possibilità di avere più funzioni in un’unica app, specialmente per quanto riguarda la sezione “account ufficiali”: finalmente non dovrò più scaricare milioni di applicazioni e intasare la memoria del mio smartphone ma avrò tutto in un’unica app… Geniale!
Chissà, però, se WeChat riuscirà a convincere gli italiani , specialmente i meno giovani, a rinunciare a WhatsApp. Sicuramente l’impegno che sta mettendo l’azienda è notevole (e anche i soldi).

Da brava food blogger vi saluto, però, con un parere culinario: il risotto alla scamorza e champagne del ristorante era fantastico 🙂

Ringrazio tutti gli organizzatori e i blogger!

 


About the Author: Martina Paola Gambini

Molti mi conoscono sul web come Economino . Non posso definirmi un'esperta di Food ma amo mangiare, tanto che dal 2011 sono autrice del blog "Recensioni Gustose" nel quale recensisco locali e ristoranti principalmente di Milano, ma anche d'Italia e Mondo. Grazie al mio blog, che mi ha fatto mettere su 10 kg, ho avuto l'opportunità di provare in anteprima ristoranti milanesi e di partecipare ad importanti eventi "gustosi" e non. Nella vita, oltre ad essere una squattrinata perenne, mi occupo di web marketing per la web agency Engame di Milano. Dal 2016 sono caporedattore di Honest Cooking Italia.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *